fbpx

#IAonAIR - Parlare con i computer: l’era degli assistenti virtuali

8/5/202017:00 CEST1 ora
con Roberto Pieraccini, Engineering Director di Google

VOICE FIRST: L'EVOLUZIONE DEGLI ASSISTENTI VIRTUALI
Negli ultimi dieci anni, e soprattutto grazie ai recenti progressi dell'intelligenza artificiale, la tecnologia della conversazione tramite linguaggio naturale con computer ha fatto passi da gigante. Il riconoscimento vocale, la comprensione e la generazione del linguaggio naturale, la sintesi vocale e la gestione dei dialoghi hanno raggiunto livelli di prestazioni tali da rendere possibile la commercializzazione degli assistenti virtuali, fra i quali Siri, Alexa e Google Assistant. Gli assistenti virtuali sono una tecnologia utilizzata in applicazioni industriali (es. servizio clienti) già dalla metà degli ’90, ma è solo oggi che assistiamo a un loro utilizzo esteso nel mercato consumer, con una grande opportunità per migliorare e semplificare, a tutti i livelli, l’interazione con il mondo digitale e la vasta mole di informazioni della rete, il controllo domotico e delle comunicazioni.

Roberto Pieraccini, Direttore per Google Assistant a Zurigo, è un noto esperto di Intelligenza Artificiale che si occupa di comunicazione con linguaggio naturale con i computer dal 1981. Dopo una laurea in Ingegneria Elettronica all’Università di Pisa, ha iniziato la sua carriera come ricercatore al Centro Studi e Laboratori telecomunicazioni (CSELT) di Torino. Si è poi trasferito negli USA nel 1988 dove ha lavorato in AT&T Bell Laboratories, SpeechWorks (Nuance Communications), e IBM T.J. Watson Research. È stato CTO di SpeechCycle a New York, CEO e direttore scientifico del International Computer Science Institute (ICSI) a Berkeley. Ha diretto lo sviluppo di tecnologie conversazionali per il primo robot sociale consumer: Jibo. Autore di The Voice in The Machine (MIT Press, 2012), premio “Primi Dieci USA” 2016, laurea honoris-causa Heriot-Watt University (Edinburgh, UK).

Iscrizione gratuita
Il webinar non verrà registrato per successiva visione